A che gioco giochiamo 24-10-2010

Tanti piccoli indiani e un coyote

la Gazzetta di Modena — 24 ottobre 2010 pagina 19 sezione: AGENDA E LETTERE

Sono due settimane davvero intense per il mondo del gioco da tavolo. Fino a domani l’evento mondiale più atteso dell’anno, la Fiera del gioco di Essen. Oltre 15 le case editrici Italiane che parteciperanno, senza contare i tanti autoproduttori e gli autori in cerca di editore. Nelle prossime settimane parleremo delle novità che vedranno la luce in questi giorni: 7 Wonders, Olypmus, Magestorm, Inca Empre o London sono alcuni dei titoli destinati a lasciare il segno. Il week end successivo, dal 29 ottobre all’1 novembre, Lucca Comics & Games, uno dei più affascinanti eventi di gioco e fumetto. Prosegue la normale attività ludica del Club TreEmme: venerdì sera, come di consueto, in via Paltrinieri 80 si può andare a passare una serata diversa all’insegna del gioco da tavolo. Sabato e domenica, per gli amanti del tridimensionale storico, l’appuntamento è con il torneo di Fields of Glory; sempre nella sede del TreEmme presso la polisportiva Sacca.

Parliamo oggi di Coyote, divertente party game di Spartaco Albertarelli che proprio alla fiera di Essen viene pubblicato da Oliphante in una nuova e migliorata veste grafica con le illustrazioni di Chiara Vercesi. Da 3 a 6 giocatori si sfidano nel tentare di indovinare quanti indiani sono in gioco. Ogni giocatore ha una carta a forma di piuma, con un certo numero di indiani, infilata in una fascia indossata sulla propria testa: potrà dunque vedere solo le carte degli altri ma non la propria. Nel proprio turno di gioco occorre ipotizzare il numero di indiani in gioco; numero che deve essere maggiore a quanto dichiarato dal giocatore precedente ma mai superiore al numero totale di indiani presenti in gioco; in alternativa si può dubitare di quanto detto dal giocatore precedente dichiarando “coyote”. Il gioco è semplice ma non banale, anche perché nel mazzo ci sono carte speciali che modificano il totale. Il gioco è dai 12 anni in su e una partita dura circa 30 minuti.

Andrea Liga Ligabue – liga@treemme.org

Annunci

Una Risposta

  1. Grazie per la presentazione e per la pubblicità che stai facendo al nostro gioco e auguri per questo blog che credo diventerà rapidamente uno dei punti di riferimento per tutti gli appassionati italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: