A che gioco giochiamo 20-02-2008

Sfida tra manager di uno zoo

la Gazzetta di Modena — 20 febbraio 2008 pagina 13 sezione: CRONACA

Ciao a tutti, inizia da oggi una nostra nuova rubrica con il quale esploreremo il mondo dei giochi da tavolo, che vanta numerosi estimatori anche in provincia.
Zooloretto E’ un gioco per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su (ma lo si può giocare anche con bambini di 6-7 anni se abituati a fare giochi di soicietà). Una partita dura di solito non più di 45 minuti ed il regolamento è semplice ed adatto a tutti. Il gioco ha vinto lo SDJ nel 2007: è stato ideato dal tedesco Michael Schacht e pubblicato dalla Abacus e dalla Rio Grande Games.

Ogni giocatore veste i panni del proprietario di uno Zoo impegnato a renderlo più interessante degli altri allestendo bancarelle e riempiendo i recinti con gli animali di una delle 7 diverse specie (Gorilla, Canguri, Fenicotteri, Panda, Leopardi, Elefanti e Cammelli) che arrivano in città trasportati da un treno formato da tanti vagoni quanti sono i giocatori. Nel proprio turno di gioco, ogni giocatore deve decidere se pescare a caso un nuovo animale ed aggiungerlo ad uno dei vagoni ancora disponibili o se prendere uno dei vagoni con tutti gli animali in esso contenuti. Ogni vagone al massimo può caricare 3 animail. Si prosegue in questa maniera finché tutti giocatori non hanno preso un vagone e poi si ricomincia. Ogni zoo ha 3 recinti ed in ogni recinto ci possono stare solo animali della stessa specie: bisogna dunque sapere allestire e scegliere il vagone migliore per le proprie esigenze prima che un avversario ce lo sottragga. E’ importante anche ostacolare gli avversari, facendo attenzione che non preparino un vagone per loro troppo conveniente. Gli animali che non trovano spazio nei recinti andranno nella stalla ed a fine partita comporteranno delle penalità, mentre si totalizzeranno punti per i recinti completi. Bancarelle, soldi e cucciolini aggiungono varietà ed interesse al gioco, con poche e semplici regole aggiuntive.

Un gioco a mio parere davvero divertente e adatto ad essere giocato in famiglia e con gli amici. Il successo del gioco è stato tale che già questo week end, a Norimberga, verrà presentato Acquaretto, che può essere sia espansione di Zooloretto che gioco a sé stante.

Buon gioco a tutti
Andrea’’Liga’’ Ligabue liga@treemme.org

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: